In sanscrito Sat Nam Rasayan significa “rilassamento profondo nel Nome Divino” o anche “abbandonarsi all’essenza della Vera Identità“. Il Sat Nam Rasayan è un’arte di cura tradizionale che utilizza esclusivamente la consapevolezza e la mente meditativa proiettiva.
Il Sat Nam Rasayan, attraverso la meditazione profonda, permette di sperimentare uno stato di equilibrio e benessere in chi lo pratica anche grazie al superamento della propria forma mentale acquisita negli anni.
Allo stesso tempo coloro che richiedono una sessione individuale fanno esperienza di una sensazione di accoglienza, sollievo e leggerezza dai pesi della propria struttura.
Il Sat Nam Rasayan è un’antica tecnica di cura che viene trasmessa dal Maestro Yogi Bhajan al Maestro Guru Dev Singh. Si tratta di una tecnica di meditazione curativa che è possibile apprendere tramite la pratica diretta.
E’ preferibile che coloro che praticano il Sat Nam Rasayan per sostenere gli altri abbiano una base di meditazione quotidiana e costante.
La meditazione basata su krya derivanti dal Kundalini Yoga costituisce una base preferenziale ma non esclusiva.
E’ possibile imparare seguendo delle lezioni nel corso dell’anno con degli insegnanti qualificati oppure direttemente negli incontri, workshop e retreat con Guru Dev Singh.
Vedi il calendario di Guru Dev Singh.
Il Retreat di Perugia è aperto a tutti, anche a coloro che si avvicinano al Sat Nam Rasayan per la prima volta.
Vai alla pagina del Retreat.
E’ possibile leggere il libro sul Sat Nam Rasayan.
E’ consigliabile restare in contatto sulla pagina Facebook ufficiale del Sat Nam Rasayan e del Retreat di Perugia, e iscriversi anche alla mailing list.
La cosa che raccomandiamo maggiormente è di prendere parte agli incontri diretti del Maestro Guru Dev Singh per imparare da  lui in modo diretto.